SF2
cerca:
tra i:
SF2 - ScritturaFresca.org - laboratorio libero, dinamico ed interattivo di scrittura creativa nascondi il pannello

5 Testi in cerca di commenti

versi Il ventre s_chiuso di una conchiglia
di: Mariella Tafuto in Versi di dormiveglia
statistiche: [pubblicato: 22/08/05 @ 20:26:22]
incipit: * E adesso mi scruta sorniona una Maja desnuda Sembra nascondere una perla nella conchiglia impenetrabile del ventre Mi schernisce Ehi, al Prado ti è stato già riservato un biglietto d'ingresso Ma,se non dovessi arrivare in tempo –sorell ...


versi forse lo sei
di: eye on crime in default
statistiche: [pubblicato: 24/06/15 @ 16:56:19]
incipit: se fossi tu il cielo la pioggia che oggi mi bagna il viso sarebbe una tua carezza che asciuga le lacrime e il sole sarebbe il tuo sorriso che mi fa ridere gli occhi ...


versi Contra Spem
di: Nemoprofeta2000 in Waka
statistiche: [pubblicato: 26/12/02 @ 10:21:20]
incipit: Contra spem T’annunci gaia All’apparir del giorno! Il Sole s’alza: È tutto come prima. Qual Demone t’inventò? ...


versi Una favola(9 e 10 parte)
di: Mauro in Ricordi
statistiche: [pubblicato: 1/11/05 @ 13:40:55]
incipit: Mi sveglio, sono intontito, l’acqua bagna la mia pelle, con il suo getto dolce e tiepido, ho la schiena appoggiata alla doccia, le gambe rannicchiate, come aggomitolate su se stesse, come un bambino che ha paura e si rifugia nel posto più sicuro , co ...


versi Pag1
di: SimonaR in Diario
statistiche: [pubblicato: 22/09/04 @ 20:15:32]
incipit: Diario, troppe volte mi sento sola. Troppo spesso dalle mie mani sento fuggir via, come un soffio di vento, cose o persone che amo. Troppo spesso sono crollate colonne portanti della mia vita. Vita che inizia a cedere senza il sostegno di fermi app ...



Gli ultimi testi pubblicati

33498 risultati - pagina 1 di 1340
1
2345678910->..ultima>>
versi Caro diario.
di: lucrezia0 in default
statistiche: [pubblicato: 26/12/16 @ 17:27:39]
incipit: Mio caro diario, ti riprendo dopo tanto tempo, so che mi aspettavi con ansia per gli aggiornamenti relativi a questo anno fugacemente passato. Forse ti ho trascurato, ma il susseguirsi degli eventi non ha permesso alle mie emozioni di stabilizzarsi.. ...


saggistica IL TRENINO DI PAESE
di: CRISTIANO BALARAMA in SOCIOLOGIA
statistiche: [pubblicato: 24/12/16 @ 23:25:19]   [modificato: 26/12/16 @ 18:46:46]   [commenti: 1]
incipit: In certi borghi sia di mare che di montagna esistono dei trenini che girano per il paese: quattro o cinque vagoncini su gomma destinati a trasportare trenta di persone al massimo. Servono a conoscere superficialmente il territorio e sono trainati da ...


versi LA LINEA DEI COLLI E\\\' PRECISA
di: BRUNANERA in default
statistiche: [pubblicato: 17/12/16 @ 06:57:58]
incipit: La linea dei colli è precisa- e netta tra quelle valli celestiali ( minate ): e sono infocate tutte quelle morte vie… Lei allora passa, alla dissezione delle cose maestose, nel tempo neutro -in questo recesso- negli anni vuoti, anni di esp ...


versi Il tempo di una musica
di: Sandalo in default
statistiche: [pubblicato: 15/12/16 @ 22:08:44]   [commenti: 1]
incipit: Il tempo di una musica che fa sognare Brividi sulla pelle e qualche timida lacrima Poi diventa maestosa e non posso proseguire Vorrei solo sentire senza rincorrere sempre e galleggiare su di essa Distinte le mani che scrivono ...


versi LA TERRA (2016)
di: olo4all in Poesie
statistiche: [pubblicato: 13/12/16 @ 20:27:28]
incipit: La ove il ciel diviene spazio aperto è luogo freddo e tristo che niuna vita quivi può durare. Profondo punta il guardo alle perdute stelle e mira l\\\'alma alla remota aurora ove il pensiero diviene verbo e poesia la scienza ed il sapere ...


prosa Sera (il dì di una donna desiderata)
di: Emanuelle Partis in default
statistiche: [pubblicato: 12/12/16 @ 14:44:34]   [modificato: 12/12/16 @ 16:06:19]   [commenti: 1]
incipit: Fuori il freddo buio delle sere invernali. Sono le otto passate; la guardia è in straordinario già da mezz\\\'ora ma ha pazientemente atteso che chiudessi la cassa e gli armadi blindati con gli articoli di pregio. E\\\' pagato anche per attendere. ...


versi Breve vita di una foglia
di: Sandalo in default
statistiche: [pubblicato: 5/12/16 @ 14:11:51]   [commenti: 1]
incipit: Sono nata quasi all’improvviso da un abbraccio protettivo e ossessionante quasi soffocante. Tiepide brezze primaverili sussurravano tra noi odore di tempo che cambia ozono nell’aria. Bella la vita, la mia, cresco e verdeggio e volteggio, ...


prosa Barbi
di: Sandalo in default
statistiche: [pubblicato: 3/12/16 @ 21:58:11]
incipit: E’ finito l’incubo. Il mio personale, il freddo. Ora posso dormire più tranquillo e sognare situazioni quasi piacevoli. E’ strano come pochi gradi in meno di temperatura esterna possano influire sul sonno e sui sogni, ma, credete è così. Sembra st ...


prosa Pomeriggio
di: Emanuelle Patis in default
statistiche: [pubblicato: 23/11/16 @ 13:21:12]   [commenti: 1]
incipit: Guardo in strada attraverso la vetrina sotto il portico passanti veloci passanti oziosi passanti sperduti Alla chiusura degli uffici, tra poco, arriverà la seconda ondata delle clienti e qui è tutto a posto, come sempre. Una coppia si fe ...


versi Mezzodì
di: Emanuelle Patis in default
statistiche: [pubblicato: 22/11/16 @ 12:16:15]   [commenti: 1]
incipit: La giornata è tersa, di un freddo che il sole non riesce più a scaldare nemmeno a mezzogiorno. Ora non c’è nessuno, meglio anticipare e andare a pranzo. Sento telefonicamente una collega: - sì tra dieci minuti dal Greco, perfetto- Passo veloceme ...


prosa Mattino
di: Emanuelle Patis in default
statistiche: [pubblicato: 21/11/16 @ 09:09:17]   [modificato: 21/11/16 @ 15:13:33]   [commenti: 2]
incipit: Lascio la doccia avvolta nella carezza di una spugna bianca sarà una giornata difficile (come ormai lo sono tutte le mie) Mi asciugo con cura massaggiando per bene soprattutto le gambe Le osservo con senza troppa attenzione, la mente insegue a ...


versi nuvole di memoria.
di: lucrezia0 in default
statistiche: [pubblicato: 21/11/16 @ 07:53:21]
incipit: Voglio scendere dalle mie nuvole di stracci, dove i gabbiani portano messaggi al cielo, dove alberi verdi sono intrisi di malinconico silenzio e camminare tra visi celati da maschere ammiccanti. Mi spiano forse o mi ignorano... sbirciando f ...


versi pensieri sparsi
di: eye on crime in default
statistiche: [pubblicato: 15/11/16 @ 22:06:47]
incipit: Una luce lontana all imbrunire, pochi raggi di un sole tramontato si adagiano sul profumo dei fiori bagnati di pioggia, cristalli che sanno dell amore di Lei. Scende il sole ed è un altro tramonto mentre cammino ho lo sguardo sul nient ...


versi Tesori Nascosti
di: Lonewolf in default
statistiche: [pubblicato: 25/10/16 @ 13:23:31]
incipit: Strade strette Vecchie, deserte Muri grigi, scrostati Tornano eventi passati Sussurrano… Chiudi i tuoi occhi Lascia la mente volare Cosi… Tutto si colora Tutto è stupore Un fiore un balcone Un portone aperto Un vecchio mattone Rumo ...


versi Nostalgia...
di: lucrezia0 in default
statistiche: [pubblicato: 17/10/16 @ 08:41:19]
incipit: Ho visto boccali di birra svuotarsi in un fottuto istante... ho sentito rantoli e piagnistei di ubriachi, ho scrutato, osservato ma riso mai, delle loro miserie, del loro barcollare incerto e traballante. Ho vissuto lo sporco ed il sudore de ...


versi Fiammetta
di: Sandalo in default
statistiche: [pubblicato: 14/10/16 @ 14:02:09]
incipit: Fiammetta non è una donna è una fiamma Una fiamma biforcuta Nel senso che si sviluppa su due fronti Che ha una personalità o che cerca di farsi notare Ha poca energia a disposizione come ogni altra piccola fiamma Ma non se ne cura É ambi ...


prosa Ipotesi suicida
di: Sandalo in default
statistiche: [pubblicato: 13/10/16 @ 16:20:45]   [modificato: 13/10/16 @ 16:26:14]
incipit: É solo una considerazione. Niente di più. Libertà di poter dire cose che normalmente sono lontane, ma esistenti. É come girare attorno a qualcosa di pericoloso ed attraente, sapendo di poter controllare la situazione. É solo per cercare q ...


versi Agonia
di: Sandalo in default
statistiche: [pubblicato: 11/10/16 @ 15:50:16]   [modificato: 11/10/16 @ 16:08:59]
incipit: Non lo so, semplice da dire e rilassa la mente. Voglia di non far niente, che tutto vada come deve andare, qualcun altro ci penserà. Membra intorpidite ed una coscienza che non raggiunge se stessa, il puro esistere a livello cellulare ...


versi Fatti mangiare
di: Gianni Papa in default
statistiche: [pubblicato: 29/08/16 @ 14:35:18]   [modificato: 18/09/16 @ 13:26:21]
incipit: Fatti mangiare non farti pregare ti voglio solo mangiare con i canini di porcellana con i molari di porcellana voglio mangiarti perché sei umana e la tua carne è vera e sana ...


versi Tt ricordi?
di: lucrezia0 in default
statistiche: [pubblicato: 10/08/16 @ 08:33:39]
incipit: Ti ricordi?- Quel profumo che amo da sempre, le tue mani...il fuoco...la mente... son frammenti di sabbia, son bisbigli d\\\'amore, sono l\\\'ultima strofa di un passato che muore. Ti ricordi?- Una duna nascosta... il tuo si, una breve rispos ...


versi Cercando NICOLA MARTINI
di: Marella Lante Cervara in default
statistiche: [pubblicato: 26/07/16 @ 11:27:25]
incipit: ti cerco tra i mille passanti in chi prende il caffè tra coloro che si voltano al mio passaggio in mille e mille e mille ancora talvolta mi ritrovo a sussultare nel vedere una figura maschile entrare in atelier Non sei tu ti cerco nella m ...


prosa tento di risalire ragnatele
di: costante in addi\\\' xx/xx/xxxx
statistiche: [pubblicato: 25/07/16 @ 13:21:30]   [modificato: 7/12/16 @ 19:40:28]   [commenti: 1]
incipit: ed è impresa difficile. Non voglio distruggere i sottili fili setosi, fastidiosi peraltro perché appiccicosi, inadatti al vivere cittadino ammorbato dalla chimica. Oggi 25/07/2016 quando si voleva buttare tutto all\\\\\\\\\\\\\\\'inferno è arrivat ...


prosa Riuscirò a pubblicare questa vita?
di: lucrezia0 in default
statistiche: [pubblicato: 11/06/16 @ 07:33:27]
incipit: Silenzio. La casa è vuota adesso...dopo anni di brusii...di voci alterate...variazioni di toni e stridule risate, di singhiozzi, di risa...di \\\" va a ramengo ciò\\\"...c\\\'è un silenzio innaturale, se ne sono tutti andati o quasi ed il silenzio ...


versi Abulia
di: Fabri in default
statistiche: [pubblicato: 1/06/16 @ 15:56:13]
incipit: Ascoltare cinguettio uccellini sdraiato nel letto senza forza per rialzarti dal paradiso ...


versi Estrema Unzione sul Genere Umano
di: Fabri in default
statistiche: [pubblicato: 31/05/16 @ 03:08:09]
incipit: una lotta quotidiana di coloro che passano inosservati che combattono abulia anedonia sforzandosi di alzarsi dal letto lapide ogni giorno diretti al lavoro con lo sguardo autoriflettente ed il sorrisino ebete la notte ...











Scarica FireFox - riscopri il piacere di navigare in Internet

2012 utenti :: 33498 testi :: 77110 messaggi :: a cura di Daniele Pighin - Copyright 1999-2008 Daniele Pighin