SF2
cerca:
tra i:
SF2 - ScritturaFresca.org - laboratorio libero, dinamico ed interattivo di scrittura creativa nascondi il pannello

5 Testi in cerca di commenti

versi Scaglia dopo scaglia impercettibilmente
di: Idea Vagante in Canti di coefore
statistiche: [pubblicato: 20/07/03 @ 17:16:29]
incipit: Le tue mani di cieco a tastare sulla voce geroglifici di futuro scritti su intonazioni rimandate da campana tibetana le tue mani scarne di morte prenatale disegnano sulla pelle ombre cinesi fiorite di spine sputate da astri perversi b ...


versi Silvio come un Dio.
di: Alberto Argostini in default
statistiche: [pubblicato: 30/05/02 @ 19:25:22]
incipit: Gli scappa fuori Romolo e Remolo mette sulla pizza il prezzemolo, gli scappan ogni tanto le corna e la sua bocca di belle sforna, anche la pace ha portato con la Russia si è impegnato, loro non sono più comunisti ora i russi son ben visti, lu ...


versi A mia madre
di: pierre in default
statistiche: [pubblicato: 17/07/04 @ 01:52:31]
incipit: A mia madre Non chiedermi ragione per ciò che non sono Oggi non mi ingaggerai in guerre dolorose lasciami andare madre la tua fame di me non sarà colmata ...


versi Senza titolo
di: Chiara76 in Frammenti dell'anima
statistiche: [pubblicato: 12/11/04 @ 17:18:24]
incipit: Uno squarcio dentro di me Mi fa sanguinare l’anima. E vorrei infrangere parole di vetro, Ingoiarne i pezzi per dilaniare le viscere di questo amore. Frantumare i pensieri. Spezzare i gesti. Cancellare le immagini. Urlare contro il cielo la mia ...


versi giocare
di: la vi ne mur in e' la vita
statistiche: [pubblicato: 10/03/03 @ 15:58:46]
incipit: conosco il mio mondo, conosco il mio mare, mi chiamo redondo e voglio giocare. Se voi poi giocate e io ancora in panchina, allora mi arrabbio e nn mi sveglio fino a domattina!se poi domani tutto resta uguale allora prendo e me ne vado da zio pasquale ...



Gli ultimi testi pubblicati

33499 risultati - pagina 1 di 1340
1
2345678910->..ultima>>
prosa Barbi
di: Sandalo in default
statistiche: [pubblicato: 3/12/16 @ 21:58:11]
incipit: E’ finito l’incubo. Il mio personale, il freddo. Ora posso dormire più tranquillo e sognare situazioni quasi piacevoli. E’ strano come pochi gradi in meno di temperatura esterna possano influire sul sonno e sui sogni, ma, credete è così. Sembra st ...


prosa Pomeriggio
di: Emanuelle Patis in default
statistiche: [pubblicato: 23/11/16 @ 13:21:12]
incipit: Guardo in strada attraverso la vetrina sotto il portico passanti veloci passanti oziosi passanti sperduti Alla chiusura degli uffici, tra poco, arriverà la seconda ondata delle clienti e qui è tutto a posto, come sempre. Una coppia si fe ...


versi Mezzodì
di: Emanuelle Patis in default
statistiche: [pubblicato: 22/11/16 @ 12:16:15]
incipit: La giornata è tersa, di un freddo che il sole non riesce più a scaldare nemmeno a mezzogiorno. Ora non c’è nessuno, meglio anticipare e andare a pranzo. Sento telefonicamente una collega: - sì tra dieci minuti dal Greco, perfetto- Passo veloceme ...


prosa Mattino
di: Emanuelle Patis in default
statistiche: [pubblicato: 21/11/16 @ 09:09:17]   [modificato: 21/11/16 @ 15:13:33]   [commenti: 1]
incipit: Lascio la doccia avvolta nella carezza di una spugna bianca sarà una giornata difficile (come ormai lo sono tutte le mie) Mi asciugo con cura massaggiando per bene soprattutto le gambe Le osservo con senza troppa attenzione, la mente insegue a ...


versi nuvole di memoria.
di: lucrezia0 in default
statistiche: [pubblicato: 21/11/16 @ 07:53:21]
incipit: Voglio scendere dalle mie nuvole di stracci, dove i gabbiani portano messaggi al cielo, dove alberi verdi sono intrisi di malinconico silenzio e camminare tra visi celati da maschere ammiccanti. Mi spiano forse o mi ignorano... sbirciando f ...


versi pensieri sparsi
di: eye on crime in default
statistiche: [pubblicato: 15/11/16 @ 22:06:47]
incipit: Una luce lontana all imbrunire, pochi raggi di un sole tramontato si adagiano sul profumo dei fiori bagnati di pioggia, cristalli che sanno dell amore di Lei. Scende il sole ed è un altro tramonto mentre cammino ho lo sguardo sul nient ...


versi Tesori Nascosti
di: Lonewolf in default
statistiche: [pubblicato: 25/10/16 @ 13:23:31]
incipit: Strade strette Vecchie, deserte Muri grigi, scrostati Tornano eventi passati Sussurrano… Chiudi i tuoi occhi Lascia la mente volare Cosi… Tutto si colora Tutto è stupore Un fiore un balcone Un portone aperto Un vecchio mattone Rumo ...


versi Nostalgia...
di: lucrezia0 in default
statistiche: [pubblicato: 17/10/16 @ 08:41:19]
incipit: Ho visto boccali di birra svuotarsi in un fottuto istante... ho sentito rantoli e piagnistei di ubriachi, ho scrutato, osservato ma riso mai, delle loro miserie, del loro barcollare incerto e traballante. Ho vissuto lo sporco ed il sudore de ...


versi Fiammetta
di: Sandalo in default
statistiche: [pubblicato: 14/10/16 @ 14:02:09]
incipit: Fiammetta non è una donna è una fiamma Una fiamma biforcuta Nel senso che si sviluppa su due fronti Che ha una personalità o che cerca di farsi notare Ha poca energia a disposizione come ogni altra piccola fiamma Ma non se ne cura É ambi ...


prosa Ipotesi suicida
di: Sandalo in default
statistiche: [pubblicato: 13/10/16 @ 16:20:45]   [modificato: 13/10/16 @ 16:26:14]
incipit: É solo una considerazione. Niente di più. Libertà di poter dire cose che normalmente sono lontane, ma esistenti. É come girare attorno a qualcosa di pericoloso ed attraente, sapendo di poter controllare la situazione. É solo per cercare q ...


versi Agonia
di: Sandalo in default
statistiche: [pubblicato: 11/10/16 @ 15:50:16]   [modificato: 11/10/16 @ 16:08:59]
incipit: Non lo so, semplice da dire e rilassa la mente. Voglia di non far niente, che tutto vada come deve andare, qualcun altro ci penserà. Membra intorpidite ed una coscienza che non raggiunge se stessa, il puro esistere a livello cellulare ...


versi Fatti mangiare
di: Gianni Papa in default
statistiche: [pubblicato: 29/08/16 @ 14:35:18]   [modificato: 18/09/16 @ 13:26:21]
incipit: Fatti mangiare non farti pregare ti voglio solo mangiare con i canini di porcellana con i molari di porcellana voglio mangiarti perché sei umana e la tua carne è vera e sana ...


versi Tt ricordi?
di: lucrezia0 in default
statistiche: [pubblicato: 10/08/16 @ 08:33:39]
incipit: Ti ricordi?- Quel profumo che amo da sempre, le tue mani...il fuoco...la mente... son frammenti di sabbia, son bisbigli d\\\'amore, sono l\\\'ultima strofa di un passato che muore. Ti ricordi?- Una duna nascosta... il tuo si, una breve rispos ...


versi Cercando NICOLA MARTINI
di: Marella Lante Cervara in default
statistiche: [pubblicato: 26/07/16 @ 11:27:25]
incipit: ti cerco tra i mille passanti in chi prende il caffè tra coloro che si voltano al mio passaggio in mille e mille e mille ancora talvolta mi ritrovo a sussultare nel vedere una figura maschile entrare in atelier Non sei tu ti cerco nella m ...


prosa tento di risalire ragnatele
di: costante in addi\\\' xx/xx/xxxx
statistiche: [pubblicato: 25/07/16 @ 13:21:30]   [commenti: 1]
incipit: ed è impresa difficile. Non voglio distruggere i sottili fili setosi, fastidiosi peraltro perché appicicosi, inadatti al vivere cittadino, ammorbato dalla chimica. Oggi 25/07/2016 quando si voleva buttare tutto all\\\'inferno e è arrivato l\\\'inve ...


prosa Riuscirò a pubblicare questa vita?
di: lucrezia0 in default
statistiche: [pubblicato: 11/06/16 @ 07:33:27]
incipit: Silenzio. La casa è vuota adesso...dopo anni di brusii...di voci alterate...variazioni di toni e stridule risate, di singhiozzi, di risa...di \\\" va a ramengo ciò\\\"...c\\\'è un silenzio innaturale, se ne sono tutti andati o quasi ed il silenzio ...


versi Abulia
di: Fabri in default
statistiche: [pubblicato: 1/06/16 @ 15:56:13]
incipit: Ascoltare cinguettio uccellini sdraiato nel letto senza forza per rialzarti dal paradiso ...


versi Estrema Unzione sul Genere Umano
di: Fabri in default
statistiche: [pubblicato: 31/05/16 @ 03:08:09]
incipit: una lotta quotidiana di coloro che passano inosservati che combattono abulia anedonia sforzandosi di alzarsi dal letto lapide ogni giorno diretti al lavoro con lo sguardo autoriflettente ed il sorrisino ebete la notte ...


prosa Grimock il toro nero, prima parte.
di: Piombo in Grimock il toro nero
statistiche: [pubblicato: 12/05/16 @ 13:11:50]
incipit: Immaginate un uomo tanto gigantesco che quando vi è alle spalle sembra calare il sole, mettetegli addosso un’armatura ad anelli e piastre ricurve color pece, un pesante vello di montone e un elmo d’acciaio da cui si ergono due imponenti corna di toro ...


prosa Nera Luna – capitolo 1: Le radici del salice.
di: Piombo in Nera Luna
statistiche: [pubblicato: 10/05/16 @ 14:56:35]   [commenti: 1]
incipit: C’è silenzio in questa stanza buia, il grigio cemento opprime ogni cosa e solo una finestra sbarrata ricorda la libertà. Il pavimento duro, impenetrabile, nasconde mia madre agli occhi; vorrei accarezzarla, distendermi nel suo morbido abbraccio, chie ...


versi Io serena,,,
di: lucrezia0 in default
statistiche: [pubblicato: 4/05/16 @ 22:29:39]
incipit: Serena come non mai nonostante i rifiuti e le parole che mi sfuggono importanti... come quando vedo un tramonto, un\\\'aurora, un\\\'orizzonte lontano, e solo allora provo emozioni e le sento dentro in un turbinio di vento. Ondeggiare sull\\\ ...


versi neurodelirio
di: Fabri in default
statistiche: [pubblicato: 2/05/16 @ 22:29:48]
incipit: il sangue degli innocenti versato in una birra alla spina di fronte a donne saccenti che cercano una spalla su cui piangere e scopare la strada è in salita per ogni essere vivente strada di sassi oppure in oro zecchino lastr ...


versi Quello che voglio da te.
di: lucrezia0 in default
statistiche: [pubblicato: 17/04/16 @ 21:53:40]
incipit: Voglio sapere...capire...conoscere... percepire ogni minima sfumatura di te...dei tuoi attimi, delle tue paure, dei tuoi gesti,delle tue ritrosie... Mi sorprende il fatto che possa esistere un uomo che possa dare completezza ad una donna così d ...


versi Ti appartengo.
di: NoemiDá in Ricordi di noi
statistiche: [pubblicato: 14/04/16 @ 00:02:44]
incipit: Sono anni oramai Che ti ho dentro me Non capisco come fai E vorrei trovare un perché Conservo una tua foto Da tempo consumata Dentro me un maremoto Che mi rende desolata Ti guardo in lontananza Sembri stare bene E di corsa t\\\'avrei ab ...


versi In me non hai fine
di: NoemiDá in Ricordi di noi
statistiche: [pubblicato: 13/04/16 @ 14:17:05]
incipit: Ti direi che ti amo ma non ne sono capace ti direi che sei bellissima ma preferisco rimanere in silenzio a guardarti. E se fosse tutto semplice ti prenderei tra le mie braccia per solo accarezzarti il viso. Ti darei infiniti baci ma a te non ...











Scarica FireFox - riscopri il piacere di navigare in Internet

2010 utenti :: 33499 testi :: 77119 messaggi :: a cura di Daniele Pighin - Copyright 1999-2008 Daniele Pighin